È comunemente riconosciuto che l’immagine della persona può essere utilizzata solo dopo il suo consenso? Ma cosa significa immagine? Puoi usare legalmente, ad esempio, un’immagine della schiena di qualcuno o la mano di qualcuno senza che sia presentato alcun volto?

Grandi risposte da David Mullich e altri, definendo la restrizione di cui stai chiedendo.

Ma parliamo anche di ciò che ti è permesso fare senza il consenso .

Negli Stati Uniti e nella maggior parte delle nazioni occidentali (nota, non Germania, Grecia o Portogallo) è possibile fotografare, dipingere o rendere in altro modo la somiglianza di qualcuno senza il loro permesso. Questo è un diritto di parola libera che hai limitato solo in circostanze specifiche ed estremamente ristrette. (Invasione di uno spazio privato, come uno spogliatoio o pornografia infantile.)

Puoi distribuire quell’opera in qualsiasi modo, forma o supporto, a condizione che tu non violi i diritti di personalità di qualcuno. Nella maggior parte delle leggi che definiscono i diritti di personalità o il diritto di pubblicità, la segnalazione di notizie e le mostre di gallerie d’arte (comprese le gallerie fotografiche su Internet) sono esplicitamente escluse dalle limitazioni dei diritti di personalità.

Quindi ti sbagli quando dici che è comunemente riconosciuto che l’immagine di una persona può essere utilizzata solo con il consenso. Questo è in realtà un malinteso molto comune. I diritti di libertà di parola in realtà superano qualsiasi diritto personale per controllare la distribuzione della tua immagine.

Ciò a cui alludi è il diritto alla pubblicità, che è il diritto di impedire che la propria immagine e somiglianza vengano sfruttate commercialmente senza autorizzazione o compensazione contrattuale.

I diritti di pubblicità variano da giurisdizione a giurisdizione, quindi non è corretto affermare che è comunemente riconosciuto. Negli Stati Uniti, il diritto alla pubblicità è un diritto basato sulla legge dello stato e il suo riconoscimento varia in modo significativo da uno stato all’altro. In California, ad esempio, il tuo diritto alla pubblicità viene violato quando il tuo nome, voce, firma, fotografia o somiglianza appare in un’opera e (a) puoi essere chiaramente riconosciuto come soggetto mostrato nell’opera, (b) non hai acconsentito all’uso e (c) le circostanze si adattano a una delle seguenti condizioni:

  • Invasione della privacy per intrusione in affari privati
  • Invasione della privacy da parte di trasgressioni o trasgressioni costruttive
  • Violazione della privacy mediante divulgazione pubblica di fatti privati ​​imbarazzanti
  • Violazione della privacy mediante divulgazione di falsa luce

In California, almeno, si può usare un’immagine della schiena o della mano di qualcuno poiché quella persona non sarebbe chiaramente riconosciuta come soggetto mostrato.

Nota che non sono un avvocato e questo non è un consiglio legale.

La legge parla di “somiglianza” e non di “immagine” per questo motivo.

Puoi fotografare chiunque e qualsiasi cosa in un ambiente pubblico. Può essere anche un fotogramma dal video.

Non è possibile utilizzare la somiglianza identificabile della persona per qualsiasi motivo senza consenso e idealmente una liberatoria, tranne come parte di una scena per uso editoriale come un articolo di notizie. Ciò rientra nei diritti della pubblicità piuttosto che nelle leggi sul copyright. I paparazzi forniscono immagini di celebrità, motivo per cui sono ancora in grado di operare.

Credo che questo sia regolato a livello statale negli Stati Uniti. La legge potrebbe essere diversa in altri paesi e negli Stati Uniti. Ho scritto sulla California.

Ci sono molte immagini di stock di mani e altre parti del corpo. Un tatuaggio identificabile o una deformità associati a una celebrità possono far sì che l’immagine sia soggetta a leggi di somiglianza.

Nella pratica comune ci devono essere sufficienti informazioni nell’immagine o nel testo allegato per identificare la persona affinché il consenso sia legalmente richiesto. Molte aziende / organizzazioni commettono errori dal lato della cautela e ottengono il consenso o le deroghe firmate laddove vi sia la minima possibilità che la persona venga identificata. In generale, non credo che le immagini del dorso o della mano di una persona conterranno dettagli sufficienti affinché la persona possa essere identificata.

Non sono un avvocato, la mia opinione non implica una consulenza legale, se hai bisogno di una consulenza legale effettiva chiedi a un avvocato nella tua zona.