Perché gli atleti non fanno causa per aggressione e batteria?

Se stai parlando di ciò che accade sul campo negli Stati Uniti, a causa della dottrina dell’assunzione del rischio.

Quando entri in un campo per giocare a football in stile americano, accetti sostanzialmente di essere maltrattato.

Molta della batteria extra curriculare sarà difficile da dimostrare chi l’ha avviata. Per quanto riguarda i professionisti, probabilmente lo rinunciano come parte del loro accordo. E, tranne in circostanze molto estreme, è probabilmente ancora considerato l’assunzione di rischio.

Per i fan e gli spettatori, la rinuncia ai biglietti limita la responsabilità. Arresti e cause legali si verificano, ad esempio, nel caso di scontri ubriachi.

Come è tipico nel tipo di situazione descritta nel video, è spesso difficile capire chi ha fatto cosa a chi. Il presentatore alla fine descrive il fan che arriva al giocatore. Se provabile, la domanda è: perché il giocatore non fa causa al fan? (Perché sarebbe male per la partecipazione). Il fan ha lanciato qualcosa contro il giocatore facendolo salire sugli spalti?

Nella NHL, Todd Bertuzzi ha fatto questo a Steve Moore. Fu bandito dall’NHL per un anno e i tribunali statali e provinciali del Colorado e della Columbia Britannica intrapresero un’azione legale contro Bertuzzi, accusandolo di aggressione causando danni fisici.

Incidente di Todd Bertuzzi – Steve Moore