Come presentare una denuncia contro qualcuno in India online

Come presentare un caso online in India

Nel tentativo di rendere la giustizia meno costosa, più accessibile e rapida, il deposito elettronico presso la corte suprema è iniziato in India dal 2 ottobre 2006. Questa innovazione elettronica ha ottenuto un forte riconoscimento grazie alla sua successiva approvazione nel progetto di e-court approvato dal governo indiano nel febbraio 2007. Nell’ambito di questo progetto è stato preparato dal National Informatics Center (NIC) un programma intuitivo con funzionalità interattive.

Link online di deposito elettronico

Qualsiasi avvocato iscritto presso la Corte suprema dell’India o il firmatario di persona può presentare il proprio caso online utilizzando il servizio fornito su www.supremecourtofindia.nic.in .

Istruzioni per la registrazione elettronica

  • Gli utenti che accedono per la prima volta al deposito elettronico della Corte Suprema devono registrarsi tramite l’opzione “Iscriviti”
  • Tramite il deposito elettronico solo l’avvocato iscritto e il firmatario possono presentare un ricorso presso la Corte suprema dell’India.
  • L’opzione di avvocato deve essere scelta se sei un avvocato iscritto, altrimenti scegli l’opzione di persona se sei un firmatario di persona
  • Per Advocate-On-Record, il suo codice (Advocate-On-Record Code) sarebbe “ID di accesso”, mentre di persona creerà il suo “ID di accesso” tramite l’opzione “Iscriviti”. Successivamente è necessario inserire la password. ”ID di accesso” e “Password” verranno creati una volta riempiti correttamente i requisiti obbligatori.
  • Dopo aver effettuato correttamente l’accesso, sullo schermo viene visualizzata la schermata “Dichiarazione di non responsabilità”. Facendo clic sul pulsante “Accetto” sulla dichiarazione di non responsabilità, l’utente può procedere ulteriormente.
  • Dopo aver effettuato correttamente l’accesso, l’utente può presentare un caso per via elettronica.
  • L’opzione “Nuovo caso” consente all’utente di presentare un nuovo caso
  • L’opzione “Modifica” consente all’utente di apportare modifiche al caso già depositato per via elettronica, a condizione che l’opzione di pagamento del tribunale non sia invocata.
  • Il tribunale può essere pagato solo tramite carta di credito
  • I difetti associati al caso archiviato in formato elettronico saranno inviati per posta elettronica all’avvocato / firmatario dal Registro della Corte suprema.

NOTA: le petizioni presentate tramite e-mail non sono accettate. Per l’archiviazione elettronica dei casi presso la Corte suprema, utilizzare esclusivamente la funzione di archiviazione elettronica.

Oltre alla Corte Suprema, l’Alta Corte di Delhi ha anche avviato un impianto di riempimento elettronico a partire da ottobre 2013. L’IT ha iniziato per tribunali fiscali e societari in modo graduale, ma presto sarà introdotto in tribunali civili e penali.

Vantaggi del deposito elettronico

  • Convenienza – Il deposito sarà aperto per 24 * 7 di base. Ciò garantisce la flessibilità di lavorare a proprio piacimento. Le tasse di deposito possono anche essere pagate comodamente da casa / ufficio tramite carta di credito / internet banking.
  • Spazio-Dove sono necessari 2 piedi quadrati lakh di spazio per conservare i file di corte, mentre solo 6 piedi quadrati di spazio saranno sufficienti dopo il deposito elettronico.
  • Accesso immediato – Un sistema di archiviazione elettronica che è stato progettato in modo adeguato per fornire accesso online ai file consentirà agli avvocati che rappresentano le parti di avere accesso immediato ai documenti non appena si trovano sul posto. Non dovrai più aspettare due o tre giorni per ricevere una copia del brief per posta.
  • Testo elettronico – Il testo elettronico presenta vantaggi significativi rispetto a documenti e documenti cartacei. È possibile cercare il testo elettronico. Può essere rapidamente copiato e incollato. Può essere archiviato e archiviato su supporti informatici, risparmiando così spazio sugli scaffali. I difensori o le parti in causa possono presentare le loro petizioni in formato soft copiando un formato PDF presso il centro di deposito elettronico istituito presso il tribunale.
  • Trasparenza: migliorerà la trasparenza. Qualsiasi tecnologia che si traduca in un accesso più rapido e più facile ai tribunali, in base a una serie ben definita di regole, andrebbe a beneficio del pubblico.

Svantaggi del deposito elettronico

  • Costo della formazione – L’archiviazione elettronica garantisce molta esperienza e conoscenza IT. Tutti i partecipanti, inclusi avvocato, giudici e parti in causa, devono avere familiarità con queste tecnologie e conoscenze. Ciò comporterebbe enormi spese di formazione.
  • Linee guida vaghe: nessuna serie di linee guida chiare per gli avvocati che sono responsabili della presentazione dei casi in merito agli standard professionali e agli obblighi legali che devono soddisfare nel trattare i reclami dei firmatari elettronici e le informazioni pertinenti.
  • Barriere sociali e culturali – Nonostante i progressi significativi in ​​diverse aree, la realtà socio-economica dell’India è ancora caratterizzata da bassa alfabetizzazione, segregazione sessuale, discriminazione e mancanza di conoscenza e consapevolezza dell’IT. Uno studio ha rivelato che solo l’1,2% della popolazione in India, rispetto al 49,3% di Singapore e al 52,5% dell’Australia, può utilizzare il servizio online. E lo 0,45% rispetto al 46,46% in Australia ha PC.
  • Errore – Un guasto elettrico può causare la sospensione temporanea o la perdita permanente dei dati. Le informazioni possono anche essere eliminate in un errore.

Sebbene ci siano alcuni svantaggi nel sistema di deposito elettronico, ma il no. di vantaggi rispetto agli svantaggi che sono inerenti a questa e-innovazione Certamente, l’introduzione della tecnologia dell’informazione nei procedimenti giudiziari alla fine aiuterà a passare al livello successivo di e-court a pieno titolo. Ciò ridurrebbe sicuramente il registro dei casi e gli svantaggi di mantenerli attraverso una grande quantità di documenti e file.

A mio avviso, la tua domanda si pone dopo l’interpretazione. Prima di spiegare La semplice risposta alla tua domanda è NO.

Il reclamo può essere presentato. Non è un caso.

Bene, la tua domanda solleva i seguenti problemi.
1) Se un caso può essere presentato online?
2) Se un caso può essere avviato online?
3) Se qualsiasi questione è trattata da un tribunale?

Se si desidera presentare una causa contro qualcuno, è possibile presentare la causa solo in base al tipo di causa, al tribunale, in particolare davanti al tribunale in cui risiede la parte opposta, o in alcune materie in cui risiedi come questioni matrimoniali, dove il denunciante risiede.

Il deposito elettronico dei documenti di causa è possibile in alcuni tribunali. come ha detto Martyn Campbell. . Tuttavia, la disposizione per presentare un caso online è impossibile. Perché, il denunciante deve firmare tutte le verifiche e dichiarazioni giurate per dimostrare il denunciante effettivo. La nostra infrastruttura non è ancora stata sviluppata.

Ma molto presto potrebbe diventare possibile, una volta collegato Aadhaar, un caso può essere archiviato attraverso l’autenticazione della metrica e presentare i fatti e le preghiere online.

Beh non puoi. Non è possibile presentare un caso online a un tribunale. Qualcuno deve archiviarlo di persona per te come il tuo avvocato.